Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

Indietro

Blocchi informatici: si lavora per la soluzione

(n. 238/2019) Circa i recenti episodi di malfunzionamento delle linee elettriche del Data-Center di Castelfranco Veneto e le problematiche che hanno interessato il server contenente il database del Distretto Asolo, la Direzione Generale dell’Ulss 2 Marca trevigiana ha predisposto un intervento definitivo di soluzione che va a risolvere un problema di vecchia data per il Distretto Asolo e cioè che il suo Data-Center non è stato progettato in continuità operativa.     
L’Azienda Ulss 2 Marca trevigiana sta attuando il progetto di unificazione, ammodernamento e consolidamento dei Data-Center, attualmente parzialmente distribuiti nelle tre ex Ulss risolvendo di fatto quanto sopra specificato. 
Con questi interventi vengono anche aumentati i livelli di Continuità Operativa, per impedire il ripetersi di blocchi sul sistema informativo.
Questa operazione è già stata avviata, ma, considerata la sua complessità, non ancora completata. Si stima che entro fine anno il nuovo sistema andrà a regime.
Infine, si sottolinea che verranno potenziati i livelli sistemistici sia nella componente elettrica sia nelle componenti infrastrutturali, già dalla seconda metà del mese di ottobre.

Altre Informazioni

Pubblicato da Ufficio Stampa ULSS 2 Marca trevigiana, il giorno 11 ottobre 2019

Categorizzato in News, Istituzionale, Sociale