Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

Indietro

Cambia sede il Centro Diurno "Città di Conegliano"

(304/2019) Dopo circa vent’anni di attività nella sede di Via Maggior Piovesana 13/L, il Centro Diurno “Città di Conegliano” si trasferisce in Viale Spellanzon 62/A presso il Centro Servizi “Casa Fenzi” lasciando il posto alla Polizia Municipale. 
Da mesi, la Direzione di Casa Fenzi, operatori, utenti, famiglie e volontari in sinergia con il Servizio Centrale e la Direzione ULSS 2 stanno lavorando per ricreare un luogo, che per molti si connota come un posto di lavoro e ad alta valenza relazionale, nella nuova sede ossia “Casa Bidoli” che è stata messa a disposizione dal Centro Servizi “Casa Fenzi” che risponde a tutti i requisiti strutturali richiesti dalla normativa in essere (Legge 22/2002). Il trasloco è previsto a partire dal 20 dicembre e si concluderà nella prima settimana di gennaio, in modo da permettere la ripresa delle regolari attività il 7 gennaio 2020.
Il Centro Diurno accoglie 37 persone con vari gradi di disabilità e con problematiche sanitarie che frequentano sia a tempo pieno che a part-time, in base a un progetto personalizzato condiviso con le famiglie che prevede la risposta a bisogni di tipo assistenziale, relazionali, espressivi ed occupazionali. 
Per l’importante impegno organizzativo si ringraziano il Comune di Conegliano, la Direzione di “Casa Fenzi”, il Servizio Disabilità Età Adulta del Distretto di Pieve di Soligo, e gli operatori, che oltre alle attività quotidiane si sono messi a disposizione per garantire che il trasloco venga vissuto dagli utenti e dalle loro famiglie con serenità e come una delle tante esperienze di vita che a ciascuno, nel proprio percorso, è chiesto di affrontare. 
Un grazie di cuore anche all’Associazione dei familiari “La Margherita” e a tutti i volontari che hanno contribuito e che continuano a contribuire al buon funzionamento del Centro. 

Altre Informazioni

Pubblicato da Ufficio Stampa ULSS 2 Marca trevigiana, il giorno 16 dicembre 2019

Categorizzato in News, Istituzionale, Eventi, Salute, Sociale