Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

Indietro

Conegliano, aperte le iscrizioni al corso per smettere di fumare

(n. 183/2018) Il Servizio per le Dipendenze dell’Azienda Ulss 2 , Distretto Pieve di Soligo, in collaborazione con l’associazione “Alidaf per vivere meglio”, organizza, anche quest’anno, il corso per chi vuole smettere di fumare.
Il corso inizierà mercoledì 14 novembre 2018 e prevede nove incontri, dalle ore 19.00 alle 21.00, distribuiti su cinque settimane per garantire una maggiore protezione dalle ricadute sul lungo periodo. Gli incontri saranno condotti da operatori specialisti e si terranno presso il Centro per le Dipendenze Giovanili situato in via Ortigara 131, a Conegliano.
Per informazioni e iscrizioni ci si può rivolgere alla segreteria del Ser.D. di Conegliano, con le seguenti modalità:
•    telefonando, dal lunedì al venerdì, allo 0438.663386 o 0438.663850, dalle ore 8.30 alle ore 13.00
•    inviando una mail a: serviziodipendenze.pieve@aulss2.veneto.it

Per la partecipazione al corso è previsto un contributo di 60 euro da versare all’associazione “Alidaf” al momento dell’iscrizione.
Il fumo di sigaretta è, secondo l’OMS, la più frequente causa di morte evitabile nella nostra società.  In Italia, ogni anno, si registrano tra i 70 e gli 80.000 decessi per malattie correlate al fumo di tabacco.
I Servizi per le Dipendenze dell’Ulss 2 sono da tempo impegnati nelle attività di prevenzione e di cura del tabagismo attraverso le azioni di informazione e di consulenza svolte dagli operatori sanitari con persone che fumano e che accedono ai Servizi per motivi i più vari.
In oltre vent’anni il Servizio per le Dipendenze del Distretto di Pieve di Soligo ha organizzato 34 corsi che hanno aiutato molte persone a smettere di fumare, dimostrando ampiamente la loro efficacia. Per smettere di fumare si rivelano molto efficaci gli incontri con personale appositamente preparato. Molto utile anche la condivisione con altre persone della fatica di smettere; il gruppo permette di sostenersi a vicenda e crea un sistema di auto aiuto per superare i momenti di difficoltà, sentire le storie di chi ce l'ha fatta ed imparare i metodi per rinforzare la propria motivazione.
E’ importante ricordare che non è mai troppo tardi per smettere di fumare! Smettere allunga la speranza di vita e riduce l’insorgenza di malattie: migliora il controllo della pressione arteriosa e la capacità respiratoria; la frequenza del battito cardiaco diminuisce e ritorna ai livelli precedenti; senza monossido di carbonio i tessuti ricevono più ossigeno; il rischio di avere un infarto cardiaco si riduce del 50% dopo un anno; il rischio di avere un ictus cerebrale regredisce in 5-10 anni.

 


Altre Informazioni

Pubblicato da Ufficio Stampa ULSS 2 Marca trevigiana, il giorno 19 settembre 2018

Categorizzato in News, Eventi