Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

Indietro

Due nuovi casi di West Nile, le condizioni dei pazienti non destano preoccupazione

(n. 150/2018) Due nuovi casi di West Nile al Ca’ Foncello riguardanti, rispettivamente, un’anziana residente nel Moglianese e un 36enne che abita  nel sandonatese. Le condizioni di entrambi i pazienti non destano preoccupazioni, l’uomo è  stato dimesso in mattinata. 
Il Dipartimento di Prevenzione ha consigliato interventi di disinfestazione nelle zone di residenza dei due pazienti.
Si ricorda l’importanza, nella prevenzione del West Nile, di adottare tutte le misure volte a evitare le punture e ad evitare che le zanzare possano riprodursi facilmente. In particolare è consigliabile:
  • usare repellenti e indossare pantaloni lunghi e camicie a maniche lunghe quando si è all’aperto, soprattutto all’alba e al tramonto 
  • usare zanzariere alle finestre 
  • svuotare di frequente i vasi di fiori o altri contenitori (per esempio i secchi) con acqua stagnante 
  • cambiare spesso l’acqua nelle ciotole per gli animali 

Altre Informazioni

Pubblicato da Ufficio Stampa ULSS 2 Marca trevigiana, il giorno 1 agosto 2018

Categorizzato in News, Salute, Cronaca