Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

Indietro

Electrolux, la prossima settimana test su 700 lavoratori

(n.271/2020) Sarà avviato la prossima settimana, con ogni probabilità mercoledì 16 settembre, lo screening su circa settecento lavoratori dell’Electrolux di Susegana. “Electrolux – ha sottolineato il Presidente della Regione del Veneto stamane, intervenendo all’inaugurazione dell’Ospedale di Comunità di Treviso - è un’azienda simbolo del territorio, azienda nella quale negli anni si sono sperimentati nuovi modelli lavorativi e c’è sempre stato un confronto con la proprietà e le parti sociali: effettuare uno studio epidemiologico, dando al contempo un servizio a questi lavoratori - ha aggiunto - ci permetterà di verificare tempestivamente eventuali contagi, in un contesto dove operano settecento persone ed è, quindi, più elevato il rischio”.
La decisione di effettuare l’indagine epidemiologica allargata, che dovrebbe concludersi nell’arco di due giorni, è stata presa dopo che all’Electrolux sono emerse quattro positività tra i dipendenti, due delle quali collegate al cluster dell’Aia di Vazzola.

AIA
La situazione aggiornata ad oggi vede, nell’azienda di Vazzola, 112 negativizzati, 85 dei quali dipendenti Aia e 27 Vierre. “Si tratta di un ottimo risultato, è infatti già negativizzato l’81% dei casi positivi testati a fine isolamento”, sottolinea il direttore generale dell’Ulss 2, Francesco Benazzi. 


Altre Informazioni

Pubblicato da Ufficio Stampa ULSS 2 Marca trevigiana, il giorno 10 settembre 2020

Categorizzato in News, Istituzionale, Salute, Emergenze, Sociale