Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

Indietro

Giovedì prossimo a Trevignano la quinta assemblea del Sistema Disabilità

(n. 279/2019) La comunità crea legami e relazioni? Una domanda che accompagnerà la quinta assemblea annuale del sistema Disabilità organizzato dall’Ulss 2 Marca trevigiana - Distretto Asolo, dal Comitato sindaci del Distretto Asolo e dagli Enti Sistema Disabilità con la collaborazione di insegnanti e alunni dell’Istituto Rosselli di Castelfranco Veneto.  L’appuntamento si svolgerà giovedì 28 novembre 2019 nella sala polifunzionale della Parrocchia di Falzè di Trevignano (piazza Marconi n.2). “La quinta assemblea generale del “Sistema Disabilità” quest’anno focalizza l’attenzione sui processi di inclusione dei cittadini e sul ruolo che la comunità locale assume nel creare valore sociale – sottolinea Francesco Benazzi, direttore generale dell’Ulss 2 Marca trevigiana - La disabilità diventa un volano per rinnovare il dialogo tra i diversi sistemi che costituiscono il tessuto della comunità. Ringrazio per l’impegno profuso nell’organizzazione Natalino Filippin, direttore dell’Uoc disabilità e non autosufficienza e Paola Schiavetto, assistente sociale della Uos disabilità”.  Filippin dal canto suo sottolinea l’auspicio “di superare la rigidità tra i diversi settori: tra il profit e il non profit, tra pubblico e privato, tra servizi e famiglie. In questa assemblea ragioneremo sull’importanza del contributo di ciascuno per realizzare una comunità che crea legami e relazioni”. Gli interventi che verranno proposti toccheranno i temi della partecipazione, della responsabilità condivisa, della cittadinanza attiva, della reciprocità, ponendo l’accento sulla progettazione comune per rispondere ai bisogni di ogni cittadino anche con disabilità.
Ecco il programma: ore 14.00 Saluti Ruggiero Feltrin, sindaco di Trevignano, George Louis Del Re, direttore dei servizi socio-sanitari azienda Ulss 2 Marca Trevigiana. Ore 14.30 Introduzione generale a cura di Annalisa Rampin, presidente comitato dei sindaci, Natalino Filippin, direttore dell’uoc disabilità e non autosufficienza e Paola Schiavetto, assistente sociale Uos disabilità. Ore 15.00 “Tavola rotonda 1. Progettare per l’inclusione Il punto di vista degli amministratori” Luciano Fregonese, sindaco di Valdobbiadene; Stefano Maurizio, architetto di Venezia. Ore 15.45 “Tavola rotonda 2. Progettare per l’inclusione. Il punto di vista delle famiglie” Marco Ottocento, padre e imprenditore sociale della fondazione “Più di un sogno”, Verona. Ore 16.15 “Tavola rotonda 3. Progettare per l’inclusione. Il punto di vista dell’imprenditoria” Sabrina Carraro, vicepresidente Assindustria Veneto-Centro; presidente Dotto srl Castelfranco Veneto; Gabriella Vettoretti, azienda agricola "La Tordera" Valdobbiadene; Marco Pianezzola "Farmacia Pianezzola" Cavaso del Tomba. Ore 17.00 Tavola rotonda 4. “Progettare per l’inclusione. Il punto di vista delle associazioni” Dino Tommasi, comitato regionale arbitri; Claudio Dametto, presidente circolo culturale "Due Mulini"; Gianpietro Longo, consigliere "Associazione Nazionale Alpini". Ore 17.30 Discussione e conclusioni . Moderatore: Flavio Pagano scrittore e giornalista. 

DATI UOS Disabilità Distretto Asolo:

- circa 950-1.000 persone in carico diretto o indiretto (sistema dei servizi) all'anno
- circa 80-100 nuovi ogni anno
- coordinamento di 7 strutture/servizi residenziali (accreditate)
- coordinamento 19 centri diurni (servizi accreditati)
- vari appartamenti (residenzialità leggera), dalla bassa protezione all'alta protezione
- vari progetti in molteplici ambiti (valutazione e orientamento, formazione al lavoro, legge 112 "Dopo di Noi", Impegnative di Cura Domiciliare ecc).


Risorse Correlate
Altre Informazioni

Pubblicato da Ufficio Stampa ULSS 2 Marca trevigiana, il giorno 25 novembre 2019

Categorizzato in News, Istituzionale, Eventi, Salute, Sociale