Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

Indietro

Il Dottor Silvio Demitri nuovo Direttore della Struttura Complessa di Ortopedia e Traumatologia del Ca’ Foncello

(n. 275/2020) L’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia del Ca’ Foncello da oggi, mercoledì 16 settembre, ha un nuovo primario, il dr. Silvio Demitri.

Nato a Monfalcone nel ’67 e laureatosi nel 1994 in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Bologna con 110/110 e lode, ha successivamente conseguito la specializzazione in ortopedia e traumatologia, con il massimo punteggio e la lode, nel 2000.

Dal 2000 al 2001 ha prestato servizio, con incarico libero professionale, presso l’Ospedale di  Cavalese (TN) e come specialista ortopedico presso il Policlinico Triestino “Salus”. Successivamente ha operato presso la Struttura Complessa di Ortopedia e Traumatologia dell’Ospedale S. Maria della Misericordia di Udine, fino al febbraio 2006. Da marzo 2006 al 2010 il dr. Demitri ha prestato servizio, in qualità di dirigente medico di I livello, presso l’UOC Ortopedia e Traumatologia  dell’Ospedale M. Bufalini di Cesena, incaricato del  servizio di traumatologia d’urgenza del Trauma Center, dal 2008.

Dal dicembre 2011 al gennaio 2019 Direttore dell’Ortopedia e Traumatologia, nel centro hub 2° livello dell’azienda Ospedaliero-Universitaria S. Maria della Misericordia di Udine. Da febbraio 2019 ad oggi medico chirurgo specialista in ortopedia, libero professionista, collaborando con strutture private.  Al suo attivo numerosissime pubblicazioni scientifiche.

“Esprimo le mie congratulazioni e quelle di tutta l’azienda al dr. Demitri, chiamato a guidare l’Unità Operativa di Ortopedia e Traumatologia del Ca’ Foncello dopo il pensionamento del dr Gianluca Bertoni - commenta il direttore generale Francesco Benazzi -. A gestire il  Reparto ci sarà un professionista valido e competente, con un curriculum di tutto rispetto a una significativa esperienza soprattutto in ambito traumatologico. Un ringraziamento particolare va all’intera équipe e al dr. Raffale Ciarla che in questo periodo ha retto con grande professionalità il Reparto”.


Risorse Correlate
Altre Informazioni

Pubblicato da Ufficio Stampa ULSS 2 Marca trevigiana, il giorno 16 settembre 2020

Categorizzato in News, Istituzionale