Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

Indietro

Integrazione lavorativa persone con disabilità, in programma tre incontri

(n. 114/2019) Integrazione lavorativa: come valorizzare le competenze dei lavoratori con disabilità. Questo il tema dei tre incontri, organizzati da ECIPA, per promuovere le buone prassi e condividere le informazioni utili per gli operatori e le aziende del territorio provinciale. Gli incontri si terranno: a TREVISO il 13 maggio, a CONEGLIANO il 6 giugno e a CASTELFRANCO il 25 giugno: sono rivolti alle aziende, ai consulenti del lavoro e agli operatori del settore.
Verranno illustrati gli strumenti e le opportunità previsti dalle  norme,  da esperti della Regione, dei  Servizi per l’impiego, della Direzione Territoriale del Lavoro, dell’Inail e del Servizio Integrazione Lavorativa dell’Ulss 2. 

L’iniziativa rientra nell’ambito dei progetti di cui l’Ulss 2 è partner: il primo, “3I - Inserimento Integrazione e Inclusione a Treviso”, è rivolto a persone in situazione di svantaggio o con disabilità residenti nella provincia di Treviso alle quali verranno proposti percorsi formativi e tirocini finalizzati al collocamento; il secondo “FAST - Formazione – Accompagnamento e  Sostegno per l’occupazione nella Marca Trevigiana” che sta contattando circa 300 persone con disabilità iscritte al collocamento mirato, proponendo brevi percorsi formativi ed attivando per 100 di questi tirocini in aziende finalizzati al collocamento. 
In applicazione delle riforme delle politiche del lavoro in Veneto si finanziano politiche attive mirate alla disabilità privilegiando una stretta collaborazione tra i servizi del collocamento mirato, i SIL delle ULSS, le cooperative sociali di tipo B e i loro consorzi, i privati accreditati e le imprese del territorio. 

La finalità dei progetti è favorire i processi di integrazione lavorativa attraverso la conoscenza delle realtà aziendali del territorio e la valorizzazione delle risorse umane.
Uno degli obiettivi è anche quello di giungere per fine anno alla stipula di un accordo territoriale che valorizzi le competenze di tutti gli attori ed evidenzi le modalità più efficaci di inclusione lavorativa delle persone in situazione di svantaggio o con disabilità. 
All'indirizzo www.progettotrei.it è stata aperta una sezione dedicata ad entrambi i progetti che verrà integrata con le testimonianze dei partecipanti ed aggiornata nel corso dell’anno con la documentazione e i risultati prodotti.  

Per informazioni e iscrizioni agli incontri ecipa.link/treitreviso


Altre Informazioni

Pubblicato da Ufficio Stampa ULSS 2 Marca trevigiana, il giorno 9 maggio 2019

Categorizzato in News, Cronaca