Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

Indietro

Ospedale di Oderzo, Pietro Valenti nuovo primario di Medicina

(n. 135/2020) Nuovo primario alla guida dell’Unità Operativa di Medicina Generale dell’Ospedale di Oderzo. Si tratta del dr. Pietro Valenti, che dal 1 aprile ha assunto la guida del Reparto.  
Valenti si è laureato in medicina e chirurgia a Padova, con votazione 110/110 e lode, nell’ottobre 2000. 
Nel 2005 si è specializzato in Medicina Interna e, sempre all’Università di Padova ha effettuato, dal 2009 al 2013, il dottorato di ricerca in Scienze mediche, cliniche e sperimentali. 
Il suo curriculum professionale lo ha visto operativo presso l’Ospedale riabilitativo di Motta di Livenza e, dall’agosto 2008, all’Ospedale Ca’ Foncello di Treviso. 
Ha al suo attivo uno stage effettuato all’Allgemeine Krakenhaus di Vienna e numerose pubblicazioni. Nell’ambito dell’attività didattica ha collaborato e collabora con lezioni di Medicina Interna nell’ambito dei corsi di laurea in medicina e chirurgia prima a Padova e attualmente presso la sede distaccata di Treviso.   
“Esprimo le mie congratulazioni e quelle di tutta l’azienda al dr Valenti, chiamato a guidare l’Unità Operativa di Medicina Interna dell’Ospedale di Oderzo - commenta il direttore generale dell’Ulss 2, Francesco Benazzi -. A gestire il Reparto ci sarà un professionista valido e competente. A lui va il mio augurio di buon lavoro. Un ringraziamento particolare va alla dott.ssa Prisca Gibin, che in un periodo complesso ha retto con grande professionalità il Reparto, e all’intera équipe”. 

Risorse Correlate
Altre Informazioni

Pubblicato da Ufficio Stampa ULSS 2 Marca trevigiana, il giorno 20 aprile 2020

Categorizzato in News, Istituzionale, Salute