Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

Indietro

Pro Ulss 2: la lista del cuore continua a crescere

(n. 96/2020) In questi giorni così difficili la nostra azienda Ulss2 Marca trevigiana e i nostri ospedali stanno assistendo ad una vera e propria gara di solidarietà e una trasmissione di affetto nei confronti di tutto il personale sanitario che tanto sta facendo e che tutti riconoscono come un valore della comunità. Anche nel week end si sono susseguite le iniziative più diverse, piccole e grandi, di solidarietà. Più di 15 Associazioni di Pallavolo della Marca si sono mosse, ad esempio, per raccogliere fondi, mentre dal Comune di Casier è partita una raccolta per l'acquisto di alcuni smartphone per i pazienti ricoverati. Hausbrandt Zanetti consegnerà alla volta di domani 20 macchine del caffè per i presidi di Treviso, Conegliano e Montebelluna, con più di 16 mila cialde. Intanto, la ditta Duelle sta pensando alla creazione di un shop on line dove mettere in vendita magliette e tazzine con l'hashtag #andratuttobene. L'Associazione TRQL Onlus di Oderzo ha versato € 15000,00, mentre è di € 25.000,00 la donazione da parte di Centro Marca Banca che ha attivato una raccolta benefica dedicata. Ma sono molti anche i cittadini e amici che singolarmente o in gruppo si stanno attivando come il Leo Club di Treviso o l'Associazione Aperishow per delle raccolta fondi nelle piattaforme online. Allo stesso modo le aziende del territorio si stanno attivando per lo stesso obiettivo: la Life Home Integration, la Termoplast Nord e la Sanitaria Cinel di Paese. 
"A tutti va il nostro più grande ringraziamento – sottolinea con forza Francesco Benazzi, direttore generale dell’Ulss 2 Marca trevigiana -  la nostra comunità si conferma ancora una volta per avere un cuore grande. Grazie anche per i vostri attestati di affetto nei confronti del nostro personale sanitario come valore di tutti e per tutti. Cercheremo di non dimenticare nessuno e di tenere aggiornata questa lista del cuore.
Si ricorda che la Regione Veneto ha aperto un conto corrente dedicato con le seguenti coordinate: IBAN IT 71 V 02008 02017 000105889030. Causale: Sostegno Emergenza Coronavirus, intestato a Regione del Veneto. 

Altre Informazioni

Pubblicato da Ufficio Stampa ULSS 2 Marca trevigiana, il giorno 16 marzo 2020

Categorizzato in News, Istituzionale, Salute, Emergenze, Sociale