Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

Indietro

Selva del Montello. Casa alloggio Salzani, nessun aumento a carico delle famiglie

(n. 127/2019) In merito alla richiesta dei famigliari degli ospiti della Casa Alloggio “Salzani” di Selva del Montello, l’Azienda Ulss n. 2 precisa di essere stata delegata dalla Regione del Veneto a incontrare le famiglie e l’Ente gestore della struttura per trovare le necessarie soluzioni alle necessità derivanti dall’applicazione della Deliberazione della Giunta Regionale n. 1673/2018. Nel corso di due incontri con i rappresentanti delle famiglie il Direttore Generale dott. Benazzi ha assicurato che vi erano le condizioni che permettevano alla struttura di continuare l’attività e che avrebbe portato all’attenzione del Comitato dei Sindaci del Distretto Asolo il problema relativo all’aumento della quota della retta a loro carico dal 28% al 40%. 
Il Comitato dei Sindaci, nella seduta del 10 aprile scorso, si è impegnato a far fronte all’aumento della retta per non gravare sulle famiglie, intervenendo economicamente con un’integrazione pari all’aumento stesso.  
Al proposito è utile precisare che, a differenza di quanto previsto a livello nazionale dove la quota “sociale” a carico dell’utente è al 60%, la Regione del Veneto, con la delibera citata, ha voluto venire incontro alle necessità delle famiglie definendo invece la compartecipazione al 40%. 

Altre Informazioni

Pubblicato da Ufficio Stampa ULSS 2 Marca trevigiana, il giorno 20 maggio 2019

Categorizzato in News, Sociale