Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

Indietro

Vittorio Veneto, dal 20 maggio nuovamente operativo il Pronto Soccorso

(n. 175/2020) Da mercoledì 20 maggio sarà nuovamente operativo il Pronto Soccorso dell’ospedale di Vittorio Veneto. Tale riattivazione rientra nelle procedure di riavvio delle attività sospese durante l’emergenza corononavirus, a seguito della trasformazione del nosocomio di Costa in ospedale Covid. 
Nel periodo dell’emergenza Covid, il nosocomio di Costa ha garantito la valutazione dei pazienti con il Punto di Primo Intervento. 

Presso l’ospedale di Costa, conclusa la fase emergenziale e valutato l’andamento epidemiologico, sono stati già riavviati: 
    • Il blocco operatorio, completamente adibito ad attività operatoria 
    • le attività clinico-assistenziali di ricovero di area chirurgica, medica e riabilitativa
    • le attività di specialistica ambulatoriale. 

Nel nosocomio vittoriese saranno mantenute, pronte per essere attivate in caso di necessità: 
    • n. 3 aree di degenza a diversa intensità di cura (n. 1 area di posti letto di Terapia Semi intensiva ad alta intensità di cura, n. 1 area di posti letto di Medicina a media intensità di cura, n.1 area di posti letto a bassa intensità di cura presso l’ospedale di comunità), per eventuali pazienti Covid-19 positivi, per un totale complessivo di n. 65 posti letto.
    • n. 4 postazioni di Terapia Intensiva pronte, in caso di necessità ad essere ripristinate dentro il blocco operatorio in attesa della realizzazione dei 4 posti letto di Terapia intensiva.

 


Altre Informazioni

Pubblicato da Ufficio Stampa ULSS 2 Marca trevigiana, il giorno 18 maggio 2020

Categorizzato in News, Istituzionale, Salute, Emergenze, Sociale