Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

(Art. 10, c. 8, lett. a), D.Lgs. n. 33/2013)
 

La Legge n. 190 del 6 novembre 2012 “ Disposizioni urgenti per la prevenzione e la repressione della corruzione e della illegalità nella pubblica amministrazione” introduce strumenti per la prevenzione e repressione del fenomeno corruttivo, individuando i soggetti pubblici chiamati ad adottare misure di controllo finalizzate a monitorare e prevedere i fenomeni di corruzione.

L’Azienda ULSS n. 2 Marca trevigiana riconosce e fa proprie le finalità di prevenzione della corruzione ritenendole parte essenziale per il perseguimento della mission aziendale e delle funzioni istituzionali.

L’Azienda adotta Il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione (PTPC) 2018-2020 quale  strumento che impegna a sistematizzare le misure di prevenzione con  l’obiettivo strategico di:

  • ridurre la possibilità che si manifestino casi di corruzione
  • aumentare la capacità del sistema aziendale di intercettare e prevenire casi di corruzione
  • creare un contesto sfavorevole alla corruzione
  • favorire il miglioramento del sistema, valorizzando i principi fondamentali di eguaglianza, trasparenza, fiducia nelle istituzioni, di legalità e imparzialità dell’azione pubblica

Il Piano Triennale di Prevenzione della Corruzione 2018-2020  dell’Azienda ULSS n. 2 Marca trevigiana recepisce dinamicamente ogni sviluppo dei contenuti della Legge n. 190 del 6 novembre 2012 e del Decreto Legislativo 33 del 14 marzo 2013; dedica una sezione specifica alla Trasparenza, come indicato nel Piano Nazionale Anticorruzione 2016, adottato dall’Autorità Nazionale Anticorruzione.

Il PTPC non si configura come un’attività compiuta, con un termine di completamento finale, bensì come un insieme di strumenti finalizzati alla prevenzione che vengono nel tempo affinati, modificati o sostituiti in relazione ai risultati ottenuti dalla loro applicazione.