Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

"Il modello LA istituito con decreto Ministeriale del 18 giugno 2004 rileva i costi sostenuti per l'erogazione dei Livelli di Assistenza così come sono stati definiti nel DPCM del 29 Novembre 2001. La rilevazione viene effettuata a consuntivo con valori desunti dalla contabilità generale utilizzando come driver di ripartizione dei costi i dati provenienti dalla contabilità analitica (CoAn). Il presente modello rappresenta un debito informativo ministeriale obbligatorio per tutte le ASL e AO e deve corredare il Bilancio d'esercizio. Deve essere inviato al NSIS (Nuovo Sistema Informativo Ministeriale)
La tenuta della CoAn, da parte delle Aziende Sanitarie, è stata inizialmente resa obbligatoria dal D.lgs. 502/92; l'obbligo è stato successivamente e ripetutamente ribadito, da ultimo dalle Intese Stato Regioni succedutesi, a partire dal 23 marzo 2005 (art. 3, c.7: "Le Regioni si impegnano ad adottare una contabilità analitica per centri di costo e responsabilità, che consenta analisi comparative dei costi, dei rendimenti e dei risultati in ciascuna azienda unità sanitaria locale, azienda ospedaliera, azienda ospedaliera universitaria, ivi compresi i policlinici universitari e gli istituti di ricovero e cura a carattere scientifico e ciò costituisce adempimento cui sono tenute le Regioni per l'accesso al maggior finanziamento di cui alla presente intesa")".