Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

Cos’è l’Associazione dei Medici di Medicina Generale?

E’ una collaborazione fra medici che ha lo scopo di migliorare il servizio sanitario offerto ai propri assistiti, sia per quanto riguarda gli orari di ambulatorio, sia per le prestazioni svolte. La legge prevede che anche nelle associazioni dei Medici di Medicina Generale rimanga fondamentale il rapporto di fiducia con il proprio medico. Il passaggio da un medico ad un altro, all’interno della forma associativa, può effettuarsi con la preventiva accettazione del medico subentrante, ossia destinatario della nuova scelta (art. 54, lett.m).

Ogni medico rimane responsabile della cura dei propri assistiti, coordinando l’orario di apertura del proprio ambulatorio con quello degli altri colleghi in associazione. Ciò permette di assicurare all’utenza maggiore disponibilità e copertura oraria ambulatoriale giornaliera dal lunedì al venerdì ed il sabato mattina fino alle dieci.

Gli assistiti, in caso di problemi che non possono essere rimandati sino all’apertura dell’ambulatorio del proprio medico, si riferiranno al collega dell’associazione in quel momento contattabile, per un consiglio telefonico o per una visita non differibile.

Il contatto telefonico potrà avvenire sulla base dell’orario esposto negli studi dei medici.

Gli ambulatori dei medici associati saranno aperti con orari coordinati, distribuiti tra mattino e pomeriggio.