Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

2 su 3 adulti in Italia fanno abitualmente uso di bevande alcoliche.

I danni provocati dal consumo di alcol sono responsabili di una lunga lista di malattie, come patologie cardiovascolari, tumori e malattie del fegato. 
Bere moderato e responsabile
Non esiste un consumo di alcol sicuro per la salute.
Ma se si beve alcol è importante non farlo mai a digiuno e non superare le quantità considerate a basso rischio:
2-3 unità di alcol al giorno per gli uomini 
1-2 unità di alcol al giorno per le donne 
1 unità di alcol al giorno per gli ultra 65enni 
ZERO unità di alcol sotto i 16 anni
A cosa corrisponde un’unità di alcol?
A un bicchiere di vino, una lattina di birra oppure un bicchierino di superalcolico.
Non bere prima di mettersi alla guida
Guidare dopo aver bevuto aumenta il rischio di provocare o essere vittima di incidenti e può significare sospensione o revoca della patente, oltre a multe consistenti.
Alcol e gravidanza
Per una donna in gravidanza non bere è il comportamento più sicuro e responsabile, poiché l’alcol ha un effetto tossico sul nascituro, anche se assunto in piccole quantità.