Questo sito utilizza cookie per seguirti nei servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca sull'apposito bottone.

Cliccando OK acconsenti all'uso dei cookie.

 

Le principali attività/competenze dei servizi veterinari sono indirizzate :

 

Epidemiologia delle malattie infettive

  • prevenzione e controllo delle malattie infettive degli animali da reddito e d’affezione (piani di profilassi ed eradicazione nazionali e regionali);

  • monitoraggio e prevenzione delle malattie trasmesse dagli animali all’uomo (zoonosi).

 

Controllo/tutela sanitaria delle attività zootecniche

  • gestione del sistema anagrafico nazionale delle aziende zootecniche;

  • sorveglianza sanitaria sulle movimentazioni e sui concentramenti di animali;

  • tutela/controllo delle condizioni igienico-sanitarie degli allevamenti;

  • controllo del rispetto delle condizioni del benessere degli animali da produzione (Piano Nazionale Benessere Animale);

  • sorveglianza sull’alimentazione animale;

  • sorveglianza sull’impiego di farmaci veterinari;

  • sorveglianza sulla presenza di residui di sostanze non autorizzate, farmaci e contaminanti (Piano Nazionale Residui).

 

Tutela animali da affezione

  • prevenzione del randagismo e tutela degli animali d’affezione;

  • gestione del canile sanitario;

  • censimento delle colonie feline e programmazione/esecuzione delle sterilizzazioni;

  • igiene urbana veterinaria;

  • controlli relativi al benessere degli animali d’affezione;

  • progettazione di percorsi con animali a valenza educativa e terapeutica rivolti alle scuole, ad anziani in casa di riposo ed a persone con diverse tipologie di disabilità.

 

Sicurezza degli alimenti di origine animale

  • tutela igienico sanitaria su tutte le fasi di produzione, trasformazione, commercializzazione, conservazione e trasporto degli alimenti di origine animale e loro derivati;

  • sorveglianza sulle attività di macellazione degli animali;

  • gestione del sistema di allerta per gli alimenti di origine animale destinati al consumo umano.